Tag Archives: Giulio Tremonti

Il governo Letta e la coazione a ripetere

By | 30th April 2013

Questo post lo scrivo a pezzi, in maniera un po’ rapsodica. – Inizio con un postulato: la politica è un ramo specialistico delle professioni intellettuali, perciò, in quanto tale, non sostituibile dal mero esercizio di competenze e conoscenze riguardanti discipline diverse, economia inclusa. – In secondo luogo, sottolineo la problematicità dello statuto epistemologico delle scienze… Read More »

E non finisce qui

By | 14th November 2011

Come diceva il mio omonimo: e non finisce qui. Già, perché chi pensa che Berlusconi sia finito, che comunque la sua carriera sia ormai declinante nel breve periodo, temo che si sbagli di grosso. Primo, perché l’uomo è intelligente e tenace. Secondo, perché il PdL, che è riuscito per ora a tenere unito, è ancora… Read More »

Quelli che il debito pubblico l’abbiamo ereditato eccetera eccetera

By | 3rd November 2011

Mentre il paese va gambe all’aria per via delle sue scassate finanze pubbliche e della sua asfittica crescita economia, in giro c’è chi ha ancora il coraggio di dire senza nemmeno un po’ di vergogna che il governo non ha responsabilità sul debito pubblico italiano, o comunque di ripetere in modo assolutamente autoassolutorio il solito… Read More »

Tutte le tasse del centrodestra

By | 6th July 2011

Aumento IVA pay tv (2009): dal 10% al 20%; Tassa SIAE (decreto Bondi 2010): si va dai 22 centesimi per ogni ora di registrazione musicale su CD e DVD fino a quasi 40 € per gli hard disk integrati; Accise sulla benzina (finanziamento FUS): +0,19 centesimi € al litro da luglio 2011; Accise sulla benzina… Read More »

Grazie Silvio, grazie Giulio

By | 29th June 2011

Da come l’ho capita io, la faccenda è che dei 47 miliardi di tagli necessari entro il 2014 a non finire nel disastro sociale, economico e finanziario, 40 sono rinviati alla prossima legislatura mentre solo 7 vengono (forse) effettuati entro il 2013; non ci sono, inoltre né alcun consistente taglio né alcuna significativa semplificazione fiscale,… Read More »

Signor Alessio Rampini da Pavia, se passa da qui sappia che lei è un mito

By | 8th June 2011

Mi prendo una pausa dai temi referendari sul servizio idrico. Segnalato su Twitter, mi sono ritrovato a leggere un post di Claudio Cerasa che mi era sfuggito e che cita un articolo di Marco Fortis sul Messaggero che ricordava come l’Italia, grazie alla politica economica di Giulio Tremonti, sia stato l’unico grande paese industrializzato a… Read More »

Mario, su Giulio

By | 31st May 2011

Quel pericoloso zingaro frociocomunista di Mario Draghi oggi ha detto: Per ridurre la spesa in modo permanente e credibile non è consigliabile procedere a tagli uniformi in tutte le voci: essi impedirebbero di allocare le risorse dove sono più necessarie; sarebbero difficilmente sostenibili nel medio periodo; penalizzerebbero le amministrazioni più virtuose. Una manovra cosiffatta inciderebbe… Read More »

Fallimenti reali e fallimenti potenziali

By | 17th February 2011

Negli ultimi tre giorni, ho passato del tempo ad ascoltare alcuni interventi che si sono svolti durante l’assemblea costituente di Futuro e Libertà: quello di Fini, quelli di Della Vedova, di Falasca, e, infine, di Baldassarri. Quest’ultimo, sostanzialmente, mi fa risparmiare un bel po’ di tempo perché riassume molto bene quello che intendevo scrivere, e… Read More »

Governo di merda

By | 25th November 2010

A titolo di pro memoria, un po’ di cose degli ultimi tempi, contro la tesi dell’irresponsabilità razionale di far cadere questo governo in piena crisi economica: – Tremonti sta finalmente per far nascere la banca del Sud, cioè una cassa del Mezzogiorno bis; – oggi il ministro Romani ha detto che intende rendere obbligatorio il… Read More »

Link del 22 maggio 2010

By | 22nd May 2010

– Perché si combattono le pseudoscienze e le credenze idiote? Perché la gente ne muore. A sedici anni (Paolo Attivissimo, Il Disinformatico, 19 maggio 2010) – Legal standard? Tremonti spiega per lo Stato è ‘più uguale’ del cittadino (Mario Seminerio, Libertiamo, 20 maggio 2010)