Author Archives: Corrado Morricone

Il bravo italiano

By | 28th July 2019

Filippo Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano. La rimozione delle colpe della seconda guerra mondiale, Laterza, Roma-Bari 2013. Il modo in cui ognuno di noi si descrive informa, tutto sommato, il modo in cui poi si agisce. Lo stesso discorso si può, credo, applicare alla memoria collettiva. Un mio interesse nel capire come… Read More »

Black Mirror, but not as black as it used to be

By | 9th June 2019

A few months ago I briefly discussed with a colleague the changes brought about in Black Mirror during the transition some years ago from Channel 4 to Netflix. I argued that, while some episodes lived up to the quality of the Channel 4-produced seasons and to the expectations of the fans (San Junipero, for instance),… Read More »

Il ritorno della maggioranza naturale

By | 8th March 2019

La presentazione e la visualizzazione di numeri e dati sono un fattore importante nella lettura che si dà dei suddetti numeri e dati che, si presume, siano oggettivi. Prendiamo come esempio i sondaggi elettorali in Italia. Questi sondaggi, spesso, dividono i partiti in tre o quattro grandi blocchi: l’area del sedicente “governo del cambiamento”, quella… Read More »

On Merit

By | 23rd February 2019

Robert H. Frank, Success and Luck. Good Fortune and the Myth of Meritocracy. Princeton University Press, 2016 This morning I came across the comments section of an Italian online newspaper, under an article discussing Italy’s system of taxation and criteria of fiscal progression. One comment has struck me, one in which the author argued that… Read More »

La Cianciulli

By | 3rd February 2019

Barbara Bracco, La saponificatrice di Correggio. Una favola nera, Il Mulino, Bologna 2018. Uno dei libri più interessanti che mi è capitato di leggere lo scorso anno è stato un breve saggio di Barbara Bracco, storica dell’Università di Milano Bicocca, che ricostruisce le indagini, la detenzione in manicomio e il processo a Leonarda Cianciulli, nota… Read More »

Politica e linguaggio: per un nuovo discorso di verità in Italia

By | 30th December 2018

L’anno solare si conclude con l’approvazione della cosiddetta “Manovra del popolo”, termine propagandistico coi cui il partito di maggioranza relativo, il Movimento Cinque Stelle, chiama la legge di bilancio per l’anno 2019 e per il triennio 2019-2012. Si tratta di un termine, tra l’altro, che si aggiunge a un lessico e una comunicazione che non… Read More »

La lunga opposizione a Matteo Salvini

By | 3rd September 2018

Un’intervista a luglio al Washington Post e il recente incontro a Milano con Viktor Orbán hanno chiarito, o forse sarebbe meglio dire che hanno puntualizzato, la linea di Matteo Salvini in tema di immigrazione. I critici del ministro dell’interno spesso fanno leva sull’alleanza politica del segretario della Lega Nord con il primo ministro ungherese e… Read More »

Non è finita

By | 27th May 2018

Una piccola riforma costituzionale attesa da almeno due o tre decenni è quella che assegna direttamente al capo del governo il potere di nomina e revoca dei ministri. Se n’è parlato molto, ma non se n’è mai fatto nulla. La proposta sottoposta a referendum nel 2006 forniva proprio al capo del governo questo potere, ma,… Read More »

La Padania, aspirante provincia russa

By | 2nd April 2018

Il riciclarsi da movimento autonomista, se non indipendentista, del nord Italia a soggetto nazionale da parte della Lega è stato uno dei fenomeni politici (ma anche comunicativi e culturali) che più mi hanno incuriosito negli ultimi anni. Non che i partiti siano monoliti ideologici immutabili, per carità, ma ancora oggi lo statuto del soggetto politico… Read More »